< torna a tutti i relatori

Anna Helminen

Anna Helminen

User Experience Consultant
@
- Finlandia
Topic Progettare per il cambio di paradigma
Abstract

Per centinaia di anni la Finlandia ha avuto un servizio di spedizioni postali che richiedeva un ufficio e un impiegato. Ora questo sta cambiando con l’introduzione di “parcel machines” automatiche.

Lo “user experience design” aiuta le aziende ad aumentare il successo dei progetti di innovazione dei servizi e i cambiamenti di paradigma. Il punto di partenza è quello di identificare tutti i soggetti coinvolti e i percorsi dei loro clienti. Sulla base di queste informazioni, il servizio può successivamente essere progettato e migliorato.

Questa presentazione introduce due recenti casi studio che  spiegano entrambi gli step in dettaglio.

 

Bio

Anna è una specialista nella User Experience abile nell’individuare i problemi più essenziali per lo sviluppo del prodotto attraverso la user research. Prima di lavorare per User Intelligence (UI) ha lavorato come software designer, per l’ente previdenziale finlandese, dedicandosi alla soluzione di problemi di usabilità e interfaccia utente. Da quando lavora per UI ha condotto diversi progetti di ricerca qualitativa. È particolarmente interessata all’applicazione del metodo User Centered nel corso del ciclo di vita del prodotto che, insieme ad altri metodi innovativi, consente una comprensione approfondita della User Experience.

Anna ha un Master scientifico conseguito presso la Aalto University Usability School, che applica metodi da varie discipline: Industrial Design, Design Strategico e Scienze cognitive.

 

Share